Consegniamo il tuo ordine come al solito, ovviamente con le precauzioni necessarie | maggiori informazioni

Termini e condizioni

Indice:


Articolo 1 - Definizioni
Articolo 2 - Identità dell'imprenditore
Articolo 3 - Applicabilità
Articolo 4 - L'offerta
Articolo 5 - Il contratto
Articolo 6 - Diritto di recesso
Articolo 7 - Costi in caso di recesso
Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso
Articolo 9 - Il prezzo
Articolo 10 - Conformità e garanzia
Articolo 11 - Consegna ed esecuzione
Articolo 12 - Contratto di prestazione in corso: durata, cancellazione e proroga
Articolo 13 - Pagamento
Articolo 14 - Risoluzione dei reclami
Articolo 15 - Controversie
Articolo 16 - Disposizioni aggiuntive o variabili

 

Articolo 1 - Definizioni


In queste Condizioni Generali i seguenti termini avranno i seguenti significati:

1.1. Periodo di riflessione: il periodo di tempo durante il quale il consumatore può esercitare il diritto di recesso;

1.2. Consumatore: persona fisica che non agisce nell'esercizio della propria professione o attività commerciale e che stipula un accordo distante con l'imprenditore;

1.3. Giorno: giorno di calendario

1.4. Contratto di prestazione continuativa: un contratto a distanza relativo a una serie di prodotti e / o servizi, per i quali l'obbligo di consegna e / o acquisto è ripartito per un periodo di tempo più lungo;

1.5. Portatore di dati a lungo termine: qualsiasi mezzo che consenta al consumatore o all'imprenditore di memorizzare informazioni dirette a lui / lei in modo da rendere possibile la consultazione futura e la riproduzione inalterata delle informazioni memorizzate.

1.6. Diritto di recesso: opzione per il consumatore di recedere dal contratto a distanza entro il periodo di riflessione;

1.7. Imprenditore: la persona fisica o giuridica che fornisce prodotti e / o servizi a distanza ai consumatori;

1.8. Contratto a distanza: un contratto in cui, fino alla conclusione del contratto, si fa uso esclusivo di una o più tecnologie di comunicazione a distanza nell'ambito del sistema organizzato dall'imprenditore per la vendita a distanza di prodotti e / o servizi;

1.9. Tecnologia per la comunicazione a distanza: mezzi da utilizzare per la conclusione di un accordo, senza che il consumatore e l'imprenditore si trovino insieme nello stesso posto allo stesso tempo;


Articolo 2 - Identità dell'imprenditore

MHS Ruitersport vof, negoziazione in Italia con il nome MHS Equestre vof
Primulalaan 2a2
6851 TD Huissen (NL)

Tel: +31853032747
Fax: -
E-mail: [email protected]

Registro della impresse 75770164
Partita IVA NL860391267B01
Capitale sociale versato: -

Nota: Il MHS Equestre non ha showroom da poter visitare.

Per restituire eventuali prodotti, si prega di fare riferimento alla nostra procedura resi. Fai clic qui per maggiori informazioni. 

Nel caso in cui l'imprenditore eserciti una professione regolamentata;

L'associazione o organizzazione professionale di cui è membro;
Il titolo della sua professione, il posto nell'UE o nel SEE in cui viene assegnato;
Un riferimento alle regole di pratica professionale applicabili nei Paesi Bassi e informazioni su dove e come è possibile accedere a tali regole professionali.

Articolo 3 - Applicabilità


3.1. Le presenti Condizioni generali si applicano a qualsiasi offerta da parte dell'imprenditore e ai contratti a distanza conclusi dall'imprenditore e dal consumatore.

3.2. Prima di concludere un contratto a distanza, l'imprenditore mette a disposizione del consumatore il testo delle presenti Condizioni generali. Se ciò non è ragionevolmente possibile, l'imprenditore, prima di concludere il contatto a distanza, notifica che le condizioni generali possono essere ispezionate dall'imprenditore e che, su richiesta del consumatore, saranno inviate al consumatore gratuitamente il più presto possibile .

3.3. Se il contratto a distanza è concluso elettronicamente, il testo delle presenti Condizioni generali, in deroga alla sezione precedente e prima della conclusione del contratto a distanza, può anche essere fornito al consumatore elettronicamente in modo tale che il consumatore possa facilmente memorizzarlo su un supporto dati a lungo termine. Se ciò è ragionevolmente impossibile, sarà specificato dove le Condizioni Generali possono essere visualizzate elettronicamente prima di concludere il contratto a distanza e che saranno consegnate gratuitamente su richiesta del Consumatore, tramite mezzi elettronici o altro;

3.4. Se oltre alle presenti Condizioni generali si applicano specifiche condizioni di prodotto o servizio, si applicano di conseguenza il secondo e il terzo comma e, in caso di Condizioni generali contraddittorie, il Consumatore può sempre fare appello alla disposizione applicabile che gli è più favorevole.

Articolo 4 - L'offerta


4.1. Se un'offerta ha una durata limitata o se si applicano determinate condizioni, deve essere esplicitamente dichiarata nell'offerta.

4.2. L'offerta contiene una descrizione completa e accurata dei prodotti e / o servizi offerti. La descrizione è adeguatamente dettagliata per consentire al Consumatore di valutare adeguatamente il prodotto e / o i servizi. Se l'imprenditore si avvale di immagini, si tratta di immagini veritiere dei prodotti e / o servizi forniti. Errori evidenti o errori nell'offerta non sono vincolanti per l'imprenditore.

4.3. Tutte le offerte contengono informazioni tali che è chiaro al consumatore quali diritti e doveri sono associati all'accettazione dell'offerta. Ciò comporta in particolare:

Il prezzo, tasse incluse;
Eventuali spese di spedizione, se applicabile
Il modo in cui l'accordo sarà concluso e quali azioni sono necessarie per stabilirlo;
Se il diritto di recesso è applicabile o meno;
La forma di pagamento, consegna o esecuzione del contratto;
Il lasso di tempo per accettare l'offerta o, a seconda dei casi, il lasso di tempo per onorare il prezzo.
La velocità di comunicazione a distanza se i costi per l'utilizzo della tecnologia per la comunicazione a distanza sono calcolati su una base diversa dalla tariffa di base;
Se il contratto viene archiviato dopo la conclusione, come il Consumatore può consultarlo;
Se il modo in cui il Consumatore può prendere conoscenza di azioni indesiderate prima di concludere il contratto e in che modo il Consumatore può correggere tali azioni prima della conclusione del contratto;
Qualsiasi lingua diversa dall'olandese in cui è possibile concludere il contratto;
I codici di condotta che l'imprenditore ha presentato e le modalità con cui il consumatore può consultare tali codici di condotta per via elettronica, e
La durata minima del contratto a distanza in caso di contratto a prestazione continua.

Articolo 5 - Il contratto

5.1. Fatte salve le disposizioni di cui al paragrafo 4, il contratto diventa valido quando il Consumatore ha accettato l'offerta e ha soddisfatto i termini e le condizioni stabiliti.

5.2. Se il consumatore ha accettato l'offerta per via elettronica, l'imprenditore deve confermare immediatamente la ricezione dell'accettazione dell'offerta per via elettronica. Fino a quando la ricezione di tale accettazione non è stata confermata, il Consumatore può recedere dal contratto.

5.3. Se il contratto viene concluso elettronicamente, l'imprenditore adotterà adeguate misure di sicurezza tecniche e organizzative per il trasferimento elettronico dei dati e garantirà un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, l'imprenditore deve osservare le misure di sicurezza appropriate.

5.4. L'imprenditore può, nei limiti della legge, raccogliere informazioni sulla capacità del consumatore di adempiere ai propri obblighi di pagamento, nonché tutti i fatti e i fattori relativi alla conclusione responsabile del contratto a distanza. Se, in base ai risultati di questa indagine, l'imprenditore ha validi motivi per non concludere il contratto, ha il diritto legittimo di rifiutare un ordine o una richiesta mentre ne fornisce una motivazione o di allegare condizioni speciali all'attuazione.

5.5. L'imprenditore deve inviare le seguenti informazioni insieme al prodotto o al servizio, per iscritto o in modo tale che il consumatore possa memorizzarle in modo accessibile su un supporto dati a lungo termine;

un. l'indirizzo di visita dello stabilimento commerciale dell'imprenditore in cui il consumatore può mettersi in contatto per eventuali reclami;

b. le condizioni e il modo in cui il consumatore può esercitare il diritto di recesso o, a seconda dei casi, informazioni chiare sull'esenzione dal diritto di recesso;

c. le informazioni corrispondenti ai servizi post-vendita e alle garanzie esistenti;

d. le informazioni di cui all'articolo 4 capoverso 3 delle presenti Condizioni generali, a meno che l'imprenditore non abbia già fornito al consumatore tali informazioni prima dell'esecuzione del contratto;

e. i requisiti per l'annullamento del contratto se il contratto ha una durata superiore a un anno o per un periodo di tempo indefinito.

5.6. Nel caso di un contratto di prestazione continua, la clausola del paragrafo precedente si applica solo alla prima consegna.

Articolo 6 - Diritto di recesso

Al momento della consegna dei prodotti:

6.1.1. Hai il diritto di recedere dal presente contratto entro 30 giorni senza fornire alcuna motivazione.

Il periodo di cancellazione scadrà dopo 30 giorni dal giorno in cui acquisisci, o da una terza parte diversa dal corriere e da te indicato, possesso fisico dell'ultimo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, è necessario informarci (MHS Equestrian, Primulalaan 2a2, 6851 TD Huissen, Paesi Bassi, [email protected], numero di telefono: + 31 (0) 85 3032747) della propria decisione di recedere dal presente contratto con una chiara dichiarazione (ad esempio una lettera inviata per posta o e-mail). È possibile utilizzare il modulo di annullamento del modello allegato, ma non è obbligatorio. Per rispettare la scadenza di annullamento, è sufficiente che invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di annullamento.

Effetti della cancellazione:

6.1.2. Se annulli questo contratto, ti rimborseremo tutti i pagamenti ricevuti da te, inclusi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto). È possibile che venga detratta dal rimborso la perdita di valore di qualsiasi bene fornito, se la perdita è il risultato di una gestione non necessaria da parte dell'utente. Effettueremo il rimborso senza indebito ritardo e non oltre -

(a) 14 giorni dopo il giorno in cui riceviamo da te qualsiasi merce fornita, o

(b) (se precedente) 14 giorni dopo il giorno in cui fornite la prova della restituzione della merce, o

(c) se non sono state fornite merci, 14 giorni dopo il giorno in cui siamo stati informati della vostra decisione di recedere dal presente contratto.

Effettueremo il rimborso utilizzando gli stessi mezzi di pagamento utilizzati per la transazione iniziale, a meno che non sia stato espressamente concordato diversamente; in ogni caso, non dovrai sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

Potremmo trattenere il rimborso fino a quando non avremo ricevuto la merce o non avrai fornito la prova di aver rispedito la merce, a seconda di quale sia la prima. È necessario rispedire i beni o consegnarli a noi senza indebito ritardo e in ogni caso entro e non oltre 14 giorni dal giorno in cui ci comunichi la cancellazione dal presente contratto. Il termine è rispettato se si rispedisce la merce prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

Dovrai sostenere il costo diretto della restituzione della merce.

L'utente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

. Quando si forniscono servizi:

6.2.1. Quando fornisce servizi, il Consumatore ha la possibilità di ripudiare il contratto senza specificare alcun motivo, per un periodo di almeno 14 giorni a partire dal giorno della conclusione del contratto.

6.2.2. Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore deve seguire le istruzioni ragionevoli e chiare fornite dall'Imprenditore in questo contesto durante l'offerta e / o prima della consegna. 

 

Articolo 7 - Costi in caso di recesso

7.1. Qualora il Consumatore eserciti il ​​diritto di recesso, non più delle spese di restituzione sono a carico del Consumatore.

7.2. Se il consumatore ha effettuato un pagamento, l'imprenditore deve restituire tale importo il più presto possibile, e comunque entro 30 giorni al massimo, dopo la restituzione o il recesso.

 

Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso

8.1. L'imprenditore può escludere il diritto di recesso del cliente nei limiti di cui ai paragrafi 2 e 3. L'imprenditore può escludere questo diritto solo se l'imprenditore lo ha indicato chiaramente nell'offerta o almeno in tempo utile prima di concludere il contratto.

8.2. L'esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i prodotti:

un. che sono stati realizzati secondo le specifiche del consumatore;

b. che sono ovviamente di natura personale;

c. che non può essere restituito a causa della loro natura;

d. che rovinano o invecchiano rapidamente;

e. i cui prezzi sono soggetti a fluttuazioni del mercato finanziario che sfuggono al controllo dell'imprenditore;

f. per singoli giornali e riviste;

g. per registrazioni audio e video e software per computer di cui il Consumatore ha rotto il sigillo;

8.3. L'esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i servizi:

un. per quanto riguarda l'alloggio, il trasporto, gli esercizi di ristorazione di attività ricreative da utilizzare o svolgere in una determinata data o durante un determinato periodo;

b. di cui la disposizione è stata avviata con il consenso esplicito del consumatore;

c. per quanto riguarda scommesse e lotterie;


Articolo 9 - Il prezzo


9.1. I prezzi dei prodotti e / o servizi forniti non devono essere aumentati durante il periodo di validità indicato nell'offerta, soggetti a variazioni di prezzo dovute a variazioni delle aliquote IVA.

9.2. Contrariamente al paragrafo precedente, l'imprenditore può offrire prodotti o servizi i cui prezzi sono soggetti a fluttuazioni del mercato finanziario che sfuggono al controllo dell'imprenditore, a prezzi variabili. L'offerta indicherà la possibilità di essere soggetta a fluttuazioni e il fatto che i prezzi indicati siano prezzi indicativi.

9.3. Gli aumenti di prezzo entro 3 mesi dalla conclusione del contratto sono consentiti solo a seguito di una nuova legislazione.

9.4. Gli aumenti di prezzo a partire da 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono consentiti solo se l'imprenditore lo ha stipulato e:

un. sono il risultato di regolamenti o disposizioni legali, oppure

b. il Consumatore ha l'autorità di recedere dal contratto prima del giorno in cui ha inizio l'aumento di prezzo.

9.5. Tutti i prezzi indicati nella fornitura di prodotti o servizi sono comprensivi di IVA.

 

Articolo 10 - Conformità e garanzia


10.1. L'imprenditore garantisce che i prodotti e / o servizi sono conformi al contratto, con le specifiche elencate nell'offerta, con ragionevoli requisiti di usabilità e / o affidabilità e con le disposizioni statutarie e / o normative governative esistenti il ​​giorno della conclusione del contratto . A condizione che sia stato concordato, l'imprenditore garantisce anche che il prodotto è adatto all'uso, deviando dall'uso normale.

10.2. Un accordo offerto a titolo di garanzia dall'imprenditore, dal produttore o dall'importatore non pregiudica i diritti e i reclami che il consumatore può esercitare nei confronti dell'imprenditore in base alla legge e / o al contratto a distanza.


Articolo 11 - Consegna ed esecuzione


11.1. L'imprenditore deve prestare la massima attenzione possibile al momento della prenotazione e dell'esecuzione degli ordini di prodotti e della valutazione delle richieste di prestazione di servizi.

11.2. Il luogo di consegna è all'indirizzo fornito dal consumatore alla società.

11.3. Con il dovuto rispetto delle clausole di cui all'articolo 4 delle presenti Condizioni generali, la Società eseguirà gli ordini accettati con una velocità conveniente ma almeno entro 30 giorni, a meno che non sia stato concordato un termine di consegna più lungo. Se la consegna è stata ritardata, o se un ordine non può essere evaso o può essere evaso solo parzialmente, il Consumatore dovrà esserne informato entro un mese dall'ordine. In tali casi, il Consumatore ha il diritto di ripudiare il contratto gratuitamente e con il diritto a possibili compensi.

11.4. In caso di ripudio ai sensi del paragrafo precedente, l'imprenditore deve restituire il pagamento effettuato dal consumatore il più presto possibile e comunque entro 30 giorni dal ripudio.

11.5. Se la consegna di un prodotto ordinato risulta impossibile, l'imprenditore si impegna a offrire un prodotto sostitutivo equivalente. Prima della consegna o al più tardi entro la data di consegna, deve essere segnalato in modo chiaro e comprensibile che verrà consegnato un prodotto sostitutivo. Il diritto di recesso non può essere escluso con prodotti sostitutivi. I costi di una possibile spedizione di ritorno sono a carico dell'imprenditore.

11.6. Salvo diverso accordo esplicito, il rischio di perdita e / o danneggiamento dei prodotti resta a carico dell'imprenditore fino al momento della consegna al consumatore o a un rappresentante nominato e reso noto all'imprenditore.


Articolo 12 - Contratto di prestazione continuativa: durata, risoluzione e rinnovo


Avviso

12.1.1 Per quanto riguarda un contratto a tempo indeterminato, che si estende alla consegna regolare di prodotti (compresa l'elettricità) o di servizi, il Consumatore può recedere in qualsiasi momento in conformità con le regole di risoluzione applicabili e con un preavviso di un mese al massimo.12.

12.1.2. Per quanto riguarda un contratto definito, che si estende alla consegna regolare di prodotti (elettricità inclusa) o di servizi, il Consumatore può recedere dal contratto in qualsiasi momento al termine del periodo di tempo prestabilito in conformità con le regole di risoluzione applicabili e con un preavviso di un mese a più.

12.1.3. Per quanto riguarda gli accordi menzionati nei paragrafi precedenti, il Consumatore può:

Annulla allo stesso tempo e non essere limitato alla risoluzione in un determinato momento o in un determinato periodo;
Almeno annullare allo stesso modo in cui sono stipulati dal Consumatore;
Annulla con lo stesso avviso che la società ha negoziato per sé.
Estensione

12.2.1 Un contratto per un periodo specifico, che si estende alla consegna regolare di prodotti (compresa l'elettricità) o di servizi, non può essere tacitamente esteso o rinnovato per un periodo determinato.

12.2.2 In deroga al paragrafo precedente, un contratto per un periodo definito, che si estende alla consegna regolare di notizie e giornali e riviste settimanali, può essere tacitamente rinnovato per un massimo di tre mesi se l'accordo del consumatore che è stato esteso al la fine dell'estensione può essere risolta con un preavviso massimo di un mese.

12.2.3. Un contratto per un periodo definito, che si estende alla consegna regolare di prodotti o servizi, può essere tacitamente prorogato per un periodo indeterminato se il consumatore può recedere in qualsiasi momento con un preavviso massimo di un mese e un preavviso fino a tre mesi se il il contratto è regolarmente, ma meno di una volta al mese, per la consegna di quotidiani e riviste giornalieri, settimanali e settimanali.

12.2.4. Gli accordi con una durata limitata della consegna regolare di giorni di prova, notizie e giornali e riviste settimanali (prova o abbonamento introduttivo) vengono automaticamente risolti e non tacitamente proseguiti dopo la prova o l'abbonamento introduttivo.

Durata

12.2.5. Se un contratto dura più di un anno, dopo un anno dall'accordo, il consumatore può recedere in qualsiasi momento con un preavviso di un mese prima, a meno che la ragionevolezza e l'equità resistano alla risoluzione prima della scadenza del termine concordato.

Articolo 13 - Pagamento


13.1. Salvo diverso accordo, gli importi che devono essere pagati dal Consumatore devono essere regolati entro 14 giorni dopo l'inizio del periodo di riflessione di cui all'articolo 6 capoverso 1 o in caso di accordo per fornire un servizio, entro 14 giorni dopo la consegna dei documenti relativi a questo servizio.

13.2. Quando si vendono prodotti ai consumatori, non è consentito negoziare un pagamento anticipato superiore al 50% nelle Condizioni generali. Quando è stato concordato un pagamento anticipato, il Consumatore non può far valere alcun diritto in merito all'esecuzione di tale ordine o alla fornitura del servizio in questione prima che sia stato effettuato il pagamento anticipato concordato.

13.3. Il consumatore ha il dovere di informare tempestivamente l'imprenditore di possibili inesattezze nei dettagli di pagamento.

13.4. In caso di mancato pagamento da parte del Consumatore e soggetti a restrizioni legali, l'imprenditore ha il diritto di addebitare al Consumatore eventuali costi ragionevoli predeterminati.


Articolo 14 - Procedura di reclamo


14.1. L'imprenditore deve disporre di una procedura di reclamo sufficientemente notificata e deve gestire il reclamo secondo tale procedura di reclamo.

14.2. I reclami relativi all'esecuzione del contratto devono essere presentati all'imprenditore in modo completo e chiaramente descritto entro un termine ragionevole dopo che il consumatore ha scoperto i difetti.

14.3. I reclami presentati all'imprenditore devono ricevere risposta entro un termine di 14 giorni dalla data di ricezione. Qualora un reclamo richieda un tempo più lungo prevedibile per la gestione, l'imprenditore deve rispondere entro 14 giorni con un avviso di ricevimento e un'indicazione quando il Consumatore può aspettarsi una risposta più dettagliata.

14.4. Se un reclamo non può essere risolto in consultazione congiunta, ci sarà una controversia aperta alle regole di risoluzione delle controversie.


Articolo 15 - Controversie


15.1. I contratti tra l'imprenditore e il consumatore, ai quali si applicano le presenti condizioni generali, sono regolati esclusivamente dalla legge olandese.


Articolo 16 - Disposizioni aggiuntive o variabili


Ulteriori disposizioni e / o deviazioni dalle presenti Condizioni generali potrebbero non essere a danno del Consumatore e devono essere scritte o registrate in modo tale che il Consumatore possa memorizzarle in modo accessibile su un supporto dati a lungo termine.